Camici da estetista economici, anche in vendita online

Camici da estetista economici, anche in vendita online

È sempre importante presentarsi nel proprio ambiente di lavoro e ai propri clienti in modo adeguato e con un abbigliamento consono. Ogni tipo di professione ha infatti una propria divisa d’ordinanza che aiuta a distinguerne il ruolo ma anche a definirne serietà e professionalità. È per questo che nel caso di lavori all’interno di saloni estetici è necessario dotarsi di camici; la ricerca di divise eleganti ed ordinate però non si traduce sempre in una spesa gravosa, e invece sul mercato si possono trovare numerosi camici da estetista economici (vedi le offerte di Beauty Street).

Un camice da estetista economico, ma al tempo stesso pulito ed ordinato

Un camice adeguato non deve però essere a tutti i costi costoso.
Si può ricorrere ad uno più economico su cui puoi far aggiungere un simbolo specifico del salone, creando un’immagine che rimane impressa nei nuovi clienti, rendendsi riconoscibili e distinguibili.

Vanno sempre considerate alcune qualità a cui un camice da estetista deve rispondere come la comodità e la freschezza dei materiali. Questa è ritorvabile in miscele economiche, ma non per questo non valide, come il cotone mischiato al poliestere.

Sui dettagli come la lunghezza, il tinta o il modello, se uno più tradizionale a camicia con bottoni, o uno più moderno a kimono sarebbe adeguato rivolgersi direttamente alle operatrici ed estetiste. Queste sono le uniche che conoscono le proprie necessità e che quindi possono scegliere adeguatamente.

Suggerimenti pratici

Scegliere il giusto camice senza spendere troppo non è un’utopia. Innanzitutto, è preferibile l’acquisto di un elemento più costoso ma duraturo nel tempo ad uno economico ma usa e getta. Oltre che da un punto di vista ambientale, anche da quello economico, è diventato evidente come le soluzioni monouso non siano più sostenibili in termini di prezzo e rifiuti prodotti.

Poi, è opportuno rivolgersi ad aziende specializzate nella produzione di divise e camici. Questo ci garantirà una consulenza passo a passo con suggerimenti e consigli, dati da un’esperienza che a noi può mancare.

Un ottimo modo per risparmiare sui camici può essere quello di ricadere sulla scelta di un modello semplice, e segnalare le diverse figure all’interno del centro attraverso la selezione di tinte diverse; ciò chiarirà la suddivisione interna, attraverso l’acquisto di modelli base, senza dover ricadere in uniformi più costose e personalizzate per ogni addetta.

Tenendo sempre presente l’importanza della vestibilità e della comodità durante la scelta, è opportuno preferire taglie più larghe, sia per non costringere seni e busti, sia perché permette un’adattabilità su diverse impiegate del centro. Nel caso di cambio di personale, dimagrimenti o ingrassamenti, infatti, si potrà continuare ad utilizzarle senza doverne ordinare e prepararne di nuovi continuamente.

Un ottimo modo per risparmiare può anche essere quello di affidarsi ai sempre crescenti portali specializzati online. Oltre ad essere comodo, in quanto si può proseguire all’ordine direttamente dal proprio salone, offre una grande scelta sia in termini di tessuti e materiali che di prezzi.

Oltre alle possibilità di preventivo online, che permettono di provare ad abbinare diverse possibilità di camici, alcune aziende online, hanno anche prezzi più bassi. Questo grazie alla mancanza di un negozio fisico, e relativi costi di mantenimento. Questo risparmio può favorire una maggiore riduzione dei prezzi.

Comprando online è anche possibile comodamente dalla propria sedia, tener d’occhio lungo l’arco di più settimane l’andamento dei prezzi, approfittando degli sconti e dei codici che ciclicamente vengono offerti, studiando il momento migliore per acquistare con un reale risparmio economico.