Che materasso scegliere per riposare al meglio

Che materasso scegliere per riposare al meglio

Scegliere il giusto materasso è fondamentale, ma allo stesso tempo non è semplice. Abbiamo creato la seguente guida ai materassi per aiutarti a semplificare questo processo decisionale.

Dopo quanti anni va cambiato il materasso

L’età del tuo materasso gioca un ruolo importante nella scelta di uno nuovo. Come regola generale, se il tuo materasso ha più di 8 anni, probabilmente non è una cattiva idea considerare di prenderne uno nuovo . Tuttavia, questa regola non si applica a tutti i modelli . Ce ne sono sicuramente alcuni che possono durare ben oltre gli 8 anni e fornire comunque le stesse prestazioni di qualità. Se dormi bene e ti senti riposato al mattino, non hai bisogno di cambiarlo, al limite puoi migliore il comfort scegliendo un piumino da letto caldo e soffice.

Il materasso memory foam

Il tipo di materasso di cui ogni persona ha bisogno varia in base alle preferenze personali. Con così tante varianti di materassi, spesso questa può essere la scelta più difficile da fare. Non ti preoccupare, di seguito ho suddiviso i tipi di materasso più comuni per rendere la tua ricerca e selezione un po ‘più semplice.

Memory Foam

I materassi in memory foam sono noti per il loro ottimo supporto, riduzione della pressione e modellamento del corpo . Si tratta di una “schiuma” plastica realizzata chimicamente. Storicamente, la memory foam ha avuto una cattiva reputazione di “un materasso che fa troppo caldo”. Tuttavia i nuovi materiali sono state progettati con proprietà di raffreddamento superiori, tutto cio’ per creare un materasso molto più fresco rispetto alle tradizionali schiume di un tempo. Ideale per colore che desiderano essere “avvolti” dal materassi che si modella al corpo con riduzione della pressione e supporto. Esiste un ampio spettro di schiume classificate come “memory foam” e non tutte le memory foam sono create uguali. Una buona opzione per chi dorme che desidera un abbraccio più pronunciato rispetto a molti materassi ibridi o in lattice.

Lattice

Costruiti esclusivamente con lattice, questi materassi sono noti per le loro proprietà di raffreddamento e comfort. Il lattice è noto per la sua grande reattività, comfort, rimbalzo e raffreddamento. Ideale per coloro che desiderano materassi morbidi reattivi.

A molle

Uno dei tipi di materassi più popolari e ampiamente utilizzati. I materassi a molle hanno uno o più strati di bobine a molla (generalmente in acciaio) che forniscono supporto e comfort . Con l’avanzare della tecnologia, il numero, i tipi e gli strati di bobine cambiano. Un numero maggiore di bobine significa in genere un maggiore comfort e supporto.

Ibridi

Costruiti da una combinazione di lattice, memory, schiume poliuretaniche, bobine e / o altri materiali, questi materassi di solito sono progettati per massimizzare determinati benefici, minimizzando al contempo determinati contro . Ad esempio, un ibrido di schiuma di memoria in lattice + è in grado di fornire grande rimbalzo, raffreddamento e reattività tramite il lattice, ma offre anche un ottimo sollievo dalla pressione e supporto dalla schiuma di memoria.

Regolabili

Come suggerisce il nome, questi modelli si utilizzano su letti che offrono la possibilità di cambiare la posizione del materasso , in genere sollevando i piedi e inclinando la schiena. Alcuni di questi possiedono persino la capacità di vibrare, riscaldare e / o massaggiare chi dorme. Ideale per coloro che hanno esigenze specifiche che consentirebbero loro di beneficiare di una base regolabile. Queste esigenze in genere provengono da determinate condizioni mediche, anziani, chi russa, chi soffre di lombalgia cronica ecc.

Materasso duro o morbido

E’ una delle domande più difficili da rispondere. La sensazione e la fermezza di un materasso dipende dalla tua definizione di morbido, medio e duro. È altamente soggettivo. Inoltre, il tuo tipo di corpo, peso, dimensioni e altri fattori giocano nella sensazione provata. Molte volte i consumatori confondono il supporto con fermezza. Un materasso che offre un buon supporto significa semplicemente che mantiene la colonna vertebrale in un corretto allineamento senza creare punti di pressione . Se un materasso non offre un supporto adeguato, molto probabilmente ti sveglierai dolorante . La fermezza si riferisce maggiormente al comfort iniziale di un materasso. Duro o morbido, il livello di fermezza ottimale va di pari passo con il comfort. Se stai cercando di scegliere tra le due carriere, dovrai determinare se preferisci valutare, diagnosticare, trattare e prevenire le malattie mentali ed essere in grado di prescrivere farmaci ai tuoi pazienti (psichiatra), o se preferisci condurre psicoterapia, amministrare test psicologici e condurre ricerche (uno psicologo).