14 - Come non disturbare un segnale WiFi: consigli su dove posizionare il router

Come non disturbare un segnale WiFi: consigli su dove posizionare il router

Come installare correttamente il router in casa

Ormai all’interno della maggior parte delle case si hanno dei router, i quali consentono di avere una connessione Internet adeguata. Purtroppo questa connessione può essere spesso disturbata a causa di alcuni ostacoli. Per questo è importante sapere come installare il modem in casa al fine di potenziare al massimo la connessione ed evitare che vi siano determinati ostacoli materiali, i quali possono intralciare la connessione e lo stesso funzionamento del router. A tal proposito, è possibile prendere in considerazione la seguente pagina al fine di installare correttamente il router. Ebbene, come già anticipato, vi sono numerosi ostacoli che però possono essere evitati con grande facilità: in tal modo, sarà anche possibile evitare il tipico problema di avere delle zone specifiche dove la connessione è molto lenta o addirittura quasi inesistente.

Ostacoli per il segnale

Uno tra i primi ostacoli dei router che rallentano la propria connessione sono le interferenze di segnale: queste infatti sono date dai numerosi dispositivi wireless presente nella maggior parte delle abitazioni. I dispositivi in questione possono creare delle interferenze che purtroppo ostacolano il router e il suo corretto funzionamento, nonostante la loro utilità. Al fine di verificare che questi siano veramente gli ostacoli, si consiglia di spegnerli temporaneamente e verificare in seguito l’attività del router. Un ulteriore ostacolo potrebbe essere il forno a microonde, il quale può emettere delle interferenze che possono disturbare il router: è pertanto consigliato un distanziamento tra i due dispositivi di almeno 10 metri, o l’utilizzo della frequenza di 5GHz. Quest’ultima infatti non viene disturbata dalle interferenze del forno a microonde, che al contrario disturbano quelle da 2,4 GHz. Infine, vi sono anche ulteriori ostacoli da prendere strettamente in considerazione, come gli stessi dispositivi bluetooth: questi infatti possono produrre delle interferenze che, come il forno a microonde, possono disturbare la banda 2,4 GHz e pertanto la stessa connessione. Si consiglia di prendere in considerazione anche ulteriori tipologie di ostacoli, come le pareti e i materiali fatti in metallo oppure i fili della corrente.

Come posizionare correttamente un router

Al fine di posizionare in modo ottimale il router e potenziare quindi al massimo la propria connessione internet, si consiglia di sfruttare una zona centrale nella propria abitazione: questa infatti avvantaggia tutte le zone e le stanze, così da evitare che vi siano delle zone dove la connessione difficilmente possa arrivare. In tal modo la connessione arriverà dovunque e qualsiasi dispositivo potrà facilmente averla. Sono invece altamente sconsigliate le zone vicino alle finestre o alle pareti, in quanto è possibile che possano disturbare la connessione Internet. Un ulteriore consiglio per posizionare correttamente il proprio modem router è la sua stessa posizione: si consiglia infatti una posizione verticale, al fine di disperdere il calore che viene prodotto a causa del suo continuo funzionamento. Infatti il surriscaldamento è un fattore negativo per qualsiasi tipologia di dispositivo: questi infatti possono rallentare quando si surriscaldano eccessivamente, e lo stesso modem potrebbe risentire di questa condizione e la connessione diverrebbe quindi debole. Oltre a ciò, è altamente consigliato il tenere il modem router lontano da qualsiasi arredo che possa divenire un ostacolo e si sconsiglia il posizionamento del router all’interno di una struttura in legno. E’ infine consigliato posizionare il router almeno ad un metro di distanza dal pavimento.