Cos'è esattamente il posizionamento organico e perché è utile

Cos’è esattamente il posizionamento organico e perché è utile

Se ti stai domandando il posizionamento organico cos’è, devi sapere che si tratta dell’aumento di visibilità di un sito web sui motori di ricerca ed è ottenuto tramite risultati non a pagamento.
Gli utenti che cercano online delle risposte ai loro desideri e bisogni e attraverso i motori di ricerca si incontrano con le aziende che vogliono soddisfarli. Un contenuto non ottimizzato e posizionato a dovere, oggi è destinato a perdersi in mezzo alla mischia: per questo motivo le tecniche di posizionamento organico su Google, Bing, ecc… sono degli strumenti vitali perché i consumatori vedano il sito online.
Quando un utente accede sul motore di ricerca, per prima cosa vede la SERP, nella quale sono presenti sia i risultati organici e sia quelli sponsorizzati. Questi ultimi sono spazi pubblicitari a pagamento che le aziende comprano usando delle parole chiave e i secondi sono invece dei posizionamenti naturali.
La risposta al posizionamento organico cos’è, è che Google tramite il suo algoritmo riconosce quella pagina pertinente e utile alle query delle persone.

Il posizionamento organico sui motori di ricerca

La SERP è tempestata da risultati sponsorizzati, ovvero da annunci a pagamento e pertanto sarà alquanto difficile vedere un posizionamento organico lì senza sfruttare il pay per click.
I risultati organici sono dati da un algoritmo del motore di ricerca che è condizionato da oltre duecento fattori diversi. Nella prima pagina della SERP sono posizionati i 10 siti organici e le sponsorizzazioni e l’utente attribuirà valore a questi, cliccando su di essi piuttosto che in quelli presenti nelle pagine successive.
La risposta alla domanda posizionamento organico cos’è consiste in una soluzione SEO naturale come fattore determinante per il successo del sito: le tecniche e le strategie SEO sono in grado di aiutare un sito web a raggiungere un buon posizionamento.
I motori di ricerca hanno lo scopo di garantire ai visitatori la risposta più precisa possibile alla loro effettiva domanda, anche in modo che non abbiano necessità di appoggiarsi a dei motori di ricerca differenti.

Tecniche e strategie SEO on-page di posizionamento organico

La SEO si fonda sul miglioramento del codice di un sito web in maniera da rendere la navigazione scorrevole e intuitiva alle persone, in modo da garantirgli un esperienza piacevole e far sì che i suoi contenuti siano autorevoli, accattivanti e intercettati dai motori di ricerca.
Altra risposta al posizionamento organico cos’è, è che si tratta di un’azione che consente di prendere misure che sono in grado di aumentare l’efficacia e l’importanza del sito web, ad esempio:

  • esaminando le necessità dei consumatori e la risposta a loro data dai competitor che offre contenuti di qualità e preziosi per quel target di utenti;
  • implementando foto interessanti e di qualità che attirino le persone mostrando loro i benefici che ricaverebbero da quell’azienda;
  • codificando i contenuti grafici per renderli chiari agli algoritmi di Google;
  • garantendo una navigazione veloce e impeccabile;
  • rendendo la visione dei contenuti leggera e agevole.

Tecniche e strategie SEO off-page di posizionamento organico

La brand reputation è uno degli elementi SEO che più influisce sul posizionamento del sito web.
La visibilità e il valore di un’azienda condizionano il modo in cui le persone successivamente si approcciano al relativo sito web e inoltre, cementano l’identità del brand nella propria mente. Ad esempio, questo processo avviene ogni volta che: accedono direttamente alla home del sito, digitano ricerche in base al brand, usufruiscono delle menzioni e dei link del settore, seguono annunci e condivisioni sui social media negli appositi gruppi dedicati, ecc. Sono tutte azioni che consentono di influenzare la decisione d’acquisto producendo fattori positivi sul posizionamento organico del sito () e lo fanno tramite gli accessi ad esso, al tempo di permanenza sullo stesso, al numero di pagine visitate, ecc.
Curare la reputazione del brand è uno dei fattori considerati basilari per capire il posizionamento organico cos’è e per attuare le strategie migliori attraverso le tecniche e gli strumenti SEO, in modo da ottenere risultati in termine di notorietà, autorevolezza e vendite.