Home Recording

Home Recording: tutto quello che c’è da sapere

Per home recording si intende la registrazione “casalinga” di brani musicali e canzoni, mediante l’uso di periferiche apposite come interfacce audio o microfoni usb e software specifici per l’audio, che in gergo tecnico vengono chiamati DAW, ovvero Digital Audio Workstation.

Home Recording: Cosa ti serve?

Hardware: Schede audio e microfoni

Per iniziare a registrare i tuoi brani in casa è necessario avere un’interfaccia audio, familiarmente detta scheda audio, nella scelta della quale devi tenere in considerazione quanti strumenti dovrai registrare contemporaneamente. Se infatti registrare una voce, una chitarra e un basso sarà piuttosto semplice, se ti troverai invece a dover registrare una batteria avrai necessariamente bisognodi almeno 8 ingressi audio! Dovrai ovviamente acquistare i microfoni necessari, puoi scegliere di acquistarli singolarmente oppure optare per un kit di microfoni per batteria che ti farà risparmiare un po’. Anche per la ripresa della voce e di strumenti acustici avrai bisogno di un buon microfono a condensatore progettato per questo scopo.

Se la tua necessità è solo quella di registrare la voce e, separatamente, uno strumento acustico come la chitarra, potresti trovare più conveniente acquistare un microfono USB. Ne troverai di diverse fasce di prezzo, ma è meglio non lesinare e scegliere prodotti di qualità fabbricati da produttori ben noti nel campo dei microfoni.

Per la registrazione di pianoforti digitali e synth, puoi scegliere se registrarli tramite MIDI, collegandoli quindi al pc tramite una porta usb o le porte midi dell’interfaccia audio, oppure se possiedi un synth hardware di buona qualità e vuoi registrare i suoi suoni, puoi usare le uscite Line Out per collegarlo direttamente agli ingressi della scheda audio. Se hai un pianoforte acustico di buona qualità dovrai riprenderlo con una coppia di microfoni adatti.

Non dimenticare che avrai bisogno anche di cuffie professionali e monitor audio che ti serviranno sia in fase di registrazione che di missaggio!

Software: DAW e Plugin

Sotto il profilo software invece avrai bisogno di una DAW, come ad esempio Cubase, Logic Pro (solo per MAC), Ableton Live o ProTools, che ti consentirà di gestire il mixer, editare le tracce, mixare e modificare l’audio attraverso appositi plugin. I plugin possono essere degli effetti come riverberi e delay, oppure dei processori come equalizzatori e compressori. Ogni DAW ha dei plugin integrati ed altri che possono essere acquistati. Ogni DAW supporta un diverso tipo di plugin: VST, AAX, AU fai quindi attenzione a quale scegli!

Esistono inoltre plugin che emulano strumenti elettronici come sintetizzatori e pianoforti digitali, ed altri che invece riproducono dei campioni di strumenti veri e propri, questi ultimi sono detti appunto campionatori, il più famoso dei quali è certamente Kontakt di Native Instruments.

Acustica della sala di registrazione e missaggio

Non dimenticare però che è fondamentale l’acustica della tua sala di registrazione “casalinga”, abbi quindi cura di effettuare eventuali correzioni acustiche per controllare eventuali riverberi, e non trascurare la stanza dove effettuerai il missaggio che dovrà avere un’acustica più neutra possibile.

L’uso delle cuffie è altamente consigliato in fase di registrazione e di editing, ma posale sulla scrivania quando si tratta di mixare!

È decisamente più opportuno effettuare il missaggio attraverso dei monitor audio di buona qualità.

Saper effettuare un missaggio è tutt’altro che facile, se vuoi cimentarti nel mixaggio dei tuoi brani ti consiglio di documentarti su ogni fase della produzione, a partire dalla registrazione, e sul funzionamento di ogni processore di segnale (come compressori ed equalizzatori). Segui un corso di mixaggio online, o chiedi consulenza ad un tecnico del suono professionista.

In ultima analisi puoi scegliere di far effettuare il missaggio e mastering ad un professionista, ed occuparti solo della fase di registrazione.

Se vuoi orientarti nella scelta delle giuste attrezzature hardware e software per l’home recording troverai online diverse recensioni di microfoni usb, interfacce audio, microfoni per batteria e consigli per la registrazione di brani musicali e l’home recording, ad esempio su Soundscape, dove è inoltre disponibile un servizio di consulenza tecnica per il missaggio e mastering online.