Macchina di misura a coordinate, cos'è e come funziona

Macchina di misura a coordinate, cos’è e come funziona

Una macchina di misura a coordinate può risultare molto utile per diverse tipologie di applicazioni e aiuta un’azienda a incrementare la propria produttività. Scopriamo insieme cosa sia e come funzioni un simile dispositivo, con le precauzioni per l’uso e la chance di acquistarla presso una realtà di primissima categoria.

Che cos’è una macchina di misura a coordinate

Una macchina di misura a coordinate corrisponde ad un semplice apparecchio da posizionare a bordo di una determinata superficie. Tale dispositivo monitora tutte le dimensioni relative ad un determinato target, dalla lunghezza all’altezza, dalla larghezza alla profondità. Un sistema automatico è inoltre in grado di elaborare tutti i dati richiesti e di dare vita ad una sequenza di calcoli ad elevata precisione, tramite i quali è possibile avere a propria disposizione vari valori speciali essenziali per lavori di alto livello.

Questo macchinario può essere disponibile nelle varianti a contatto o senza contatto. Le prime si servono di una sfera per completare i loro relativi rilievi, mentre le seconde adoperano i laser o altri tipi di tecniche moderne. In linea di massima, i target da misurare hanno una lunghezza che può raggiungere i 10 metri. Diversi sono i campi di applicazione di una macchina di misura che può garantire un livello di precisione assoluto.

Come si usa un simile apparecchio

Una macchina di misura a coordinate può servire per rifinire al meglio diversi componenti meccaniche che richiedono una certa precisione, come ad esempio oggetti 3D, pezzi di ricambio automobilistici e tanti altri tipi di accessori. Possono essere creati vari prototipi e misurati pezzi standard di vario tipo. Ecco quale procedura dovrebbe essere portata avanti per usare una macchina di misura a coordinate nella maniera migliore possibile, ottenendo i risultati auspicati.

  • Almeno 5 ore prima di iniziare la misurazione vera e propria, è necessario inserire il target da monitorare. Un accorgimento del genere, apparentemente trascurabile, consente al pezzo di inquadrarsi nell’ambiente circostante, assumendone natura e temperatura. Tutto ciò affinché vengano ridotti al minimo gli effetti derivanti dalla dilatazione termica.
  • Ciascuna misurazione deve essere effettuata seguendo un procedimento ben preciso. A tal proposito, la gestione della macchina assume un ruolo fondamentale.
  • A questo punto, non resta altro da fare che tenere sotto controllo i dati e trasportarli in un database del proprio computer. Ciascun dato può essere convertito in un file CAD 3D e rielaborato a seconda delle proprie esigenze.

Quali precauzioni intraprendere al momento dell’utilizzo

Quando ci si accinge ad utilizzare una macchina di misura a coordinate, bisogna tenere d’occhio un insieme di piccole precauzioni che possono rendere l’intero lavoro più efficace. Eccole di seguito:

  • attenzione all’utilizzo dei modelli giusti per le loro misurazioni collegate, evitando di adoperare accessori sbagliati;
  • verificare con tutta la dovuta attenzione il movimento in verso orizzontale e verticale di ciascuna componente mobile;
  • selezionare uno standard di misurazione adeguato ad ogni contesto specifico, in maniera da ridurre al minimo possibili inconvenienti tecnici e pratici;
  • rendere la temperatura del target pienamente conforme al laboratorio nel quale viene inserito e deve essere analizzato;
  • selezionare i giusti parametri per una misurazione altamente precisa, senza anomalie derivanti da una temperatura variabile;
  • calibrare il dispositivo con una certa frequenza, per evitare che possa usurarsi fino a perdere la propria resa originaria;
  • se vengono utilizzati tastatori, devono essere applicati sul target ad una velocità costante nel corso di tutte le fasi della misurazione.


Con simili premesse, usufruire di una macchina di misura a coordinate dalla qualità sicura e garantita può diventare estremamente semplice. Chi vuole rendere tutto più semplice può collegarsi al sito Internet rotondi.it e dare un’occhiata ad un catalogo sempre più ampio, con la chance di trovare gli apparecchi adatti ad ogni contesto.