Serramenti esterni: cosa sono e consigli per la scelta

Serramenti esterni: cosa sono e consigli per la scelta

I serramenti sono elementi fondamentali all’interno di una casa in quanto presentano non solo funzioni estetiche ma anche protettive. Si distinguono in interni o esterni in base al contesto in cui vengono posizionati, che può essere completamente in casa come per le porte oppure a contatto con l’esterno come avviene per gli infissi di finestre e balconi.

Insieme ai tecnici di fabbrotorinoeprovincia.it, fabbro a Torino h24, abbiamo visto le caratteristiche dei serramenti esterni, fornendo anche alcuni consigli per la scelta.

Serramenti esterni: caratteristiche

I serramenti esterni si differenziano tra loro per le specifiche tecniche, ossia per i materiali di costruzione nonché per il tipo di apertura. Va sottolineato che in molti contesti la scelta si serramenti esterni è vincolata: in condomini ad esempio, si dovrà optare necessariamente colori e modelli suggeriti dal regolamento condominiale; in palazzi storici o antichi, invece, si dovranno rispettare i vincoli ministeriali.

Un altro importante aspetto da valutare, inoltre riguarda il clima medio in cui si trova l’appartamento: questo parametro infatti permetterà di selezionare al meglio il materiale con cui deve essere realizzato il serramento esterno.

Nella scelta dei parametri di un buon serramento vanno sempre prese in considerazione le specifiche tecniche di ogni componente ossia del telaio, della ante, delle eventuali tapparelle, dell’efficienza energetica, della quantità di luce che garantisce, dell’isolamento termico e acustico e naturalmente della tenuta. Quest’ultimo parametro è probabilmente il più importante in quanto una tenuta non perfetta va a incidere su tutti gli altri parametri tra cui soprattutto quelli relativi all’isolamento.

I sistemi di apertura

Per concludere va ricordato che i serramenti per esterni si distinguono anche in base ai sistemi di apertura, che possono essere a battente, a ribalta, scorrevole, a bilico, a saliscendi oppure a libro. In molti modelli è possibile unire differenti tipologie di apertura grazie all’uso di cerniere combinate che permettono di scegliere una tipologia di apertura piuttosto che un’altra.

Scelta dei serramenti esterni

I moderni serramenti per esterni possono essere di diversa tipologia: prima di procedere all’acquisto può essere utile verificare con un tecnico esperto il tipo di materiale e modello più adattabile proprie esigenze e al tipo di esposizione e clima dell’area in cui di vive. In tal.modo si avrà la certezza di una scelta accurata e consapevole, specifica rispetto al tipo di uso che si farà del serramento.

Scegliere i serramenti esterni in base al materiale

Tra i materiali maggiormente utilizzati per i serramenti esterni ci sono il legno, l’alluminio e il PVC. Tutti e tre questi elementi presentano dei pro e dei contro; proprio per questo motivo sempre più spesso si punta a soluzioni che vedono l’utilizzo di più materiali per sopperire ad eventuali punti di debolezza a incrementare i punti di forza.

Il legno rappresenta la scelta più adatta a quanti sono alla ricerca di serramenti in grado di conferire un tocco di calore alle proprie finestre esterne. I legni utilizzati per i moderni serramenti sono trattati in modo da essere impermeabili e resistenti agli sbalzi termici che si possono verificare dal giorno alla notte o anche da una stagione a un’altra. Assicurano un elevato isolamento termico e acustico e sono perfetti sia in contesti moderni che classici ponendosi come la scelta più versatile.

I serramenti in alluminio hanno come punto di forza l’elevata leggerezza e la possibilità di essere realizzati in tantissime tonalità di colore grazie a verniciatura speciale. Non garantiscono tuttavia una buona tenuta termica tendendo a riscaldarsi troppo se posizionati sotto i raggi diretti del sole.

Un’altra interessante soluzione riguarda la scelta del PVC, oggi sempre più ricercato per la realizzazione di infissi moderni e dalle ottime specifiche tecniche. Questo materiale infatti è in grado si assicurare un’ottima tenuta termica e può essere selezionato in numerosi colori ponendosi come la scelta più adatta per tantissime soluzioni. In questa guida vengono messi a confronto serramenti in PVC e alluminio.

Negli ultimi anni sono inoltre sempre più utilizzati gli infissi misti, in legno-alluminio, alluminio-PVC o anche legno-PVC che permettono di realizzare soluzioni ad alto profilo tecnico.